SORRENTO, DISTRUTTO STORICO PORTONE CON ROSTA LIGNEA DI SANT’ANTONINO

No Any widget selected for sidebar

SORRENTO, DISTRUTTO STORICO PORTONE CON ROSTA LIGNEA DI SANT’ANTONINO

condividi in facebook

via Talagnano  1  - 8 marzo 2011 

SORRENTO: VIA TALAGNANO – DEMOLITO UN PORTONE STORICO

CON ROSTA LIGNEA OTTOCENTESCA

IL WWF SEGNALA IL CANTIERE IN OPERA SENZA ALCUNA TABELLA.

 

Il WWF Penisola Sorrentina è stato allertato nella mattinata di venerdì scorso e si è immediatamente recato sul posto a documentare la distruzione dello storico portone posto immediatamente dietro la chiesetta di S.Lucia, con la scomparsa dell’effige lignea di S.Antonino che sovrastava l’ingresso, segnalando i fatti al Comando Polizia Locale e all’Ufficio Tecnico Comunale.

 

Di seguito stralcio della nota inviata dal WWF alle autorità competenti.

 

“Nel Comune di Sorrento, in Via Talagnano 1, sono stati documentati lavori edili in corso, consistenti nella demolizione di un portale in conci di tufo e nell’asportazione della rosta lignea ottocentesca che sovrastava le due ante del portone e ne costituiva elemento caratterizzante e decorativo di enorme valenza storico/artistico/religiosa.

Da documentazioni fotografiche in ns. possesso si evince (significativamente nell’ultimo semestre del 2011) un progressivo degrado della struttura del portale, che non sembrerebbe attribuibile ad un crollo fisiologico e/o naturale, che già comportò la realizzazione nel dicembre 2011 di un contrafforte in cemento armato.

Inoltre all’interno del cortile, introdotto dal portale in oggetto, è presente un edificio fortificato attribuibile alla fine del XVI secolo già interessato da una serie di interventi edilizi di cui si chiede di verificarne la legittimità.”

 

Visto che sul cantiere non appare affissa e/o visibile alcuna tabella come prescritto dalla legge, e considerato che l’intero territorio del Comune di Sorrento è stato dichiarato di notevole interesse paesaggistico con D.M. ai sensi della legge 1497/39 e ricade nell’ambito di efficacia del P.U.T. per l’Area Sorrentino-Amalfitana statuito con la L.R. n. 35/87, il WWF ha chiesto un immediato intervento atto ad accertare la legittimità delle opere edili realizzate e/o in corso d’opera nella proprietà in oggetto e la loro conformità ad eventuali autorizzazioni rilasciate dagli enti preposti.

 

 

Meta 08/06/2015

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti