NAPOLI, LA GUARDIA DI FINANZA HA FESTEGGIATO QUESTA MATTINA ALLA ZANZUR IL 241.MO ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE

No Any widget selected for sidebar

NAPOLI, LA GUARDIA DI FINANZA HA FESTEGGIATO QUESTA MATTINA ALLA ZANZUR IL 241.MO ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE

condividi in facebook

Alla caserma Zanzur festeggiato oggi il 241.mo anniversario della
fondazione del corpo della Guardia di Finanza.

Nei primi cinque mesi del 2015, in Campania,
Basilicata, Puglia e Calabria sono state denunciate 536 persone
per reati contro la Pubblica amministrazione; sono stati
controllati appalti pubblici per 282 milioni di euro ed eseguite
68 denunce per irregolarità. E ancora: sono stati individuati
sprechi per quasi 331 milioni di euro e frodi ai finanziamenti
pubblici e al welfare per circa 205 milioni. E, scoperti oltre
508 evasori totali e 1.099 presunti responsabili di reati
fiscali.
Sul fronte del contrasto alla criminalità organizzata, sono
stati sottratti beni per quasi 450 milioni di euro, sono state
sequestrate 2,3 tonnellate di droga e oltre 50 tonnellate di
sigarette; sono stati sequestrati 7,8 milioni di prodotti
contraffatti o pericolosi e 17,3 tonnellate di generi
agroalimentari. Sul versante del contrasto al gioco illegale, le
Fiamme gialle hanno eseguito oltre 460 controlli, riscontrando
irregolarità nel 30% dei casi.
“Anche per il 2015, la Guardia di Finanza si propone di
aggredire il malaffare che aggrega diverse confluenze malavitose
– ha detto il comandante interregionale dell’Italia Meridionale,
generale di Corpo d’Armata, Riccardo Piccinni – La Guardia di
Finanzia avrà una guardia altissima e – ha concluso –
incrementeremo attività investigative e operative per cercare di
ridurre questo fenomeno dilagante”
zanzur

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti