CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE C, GIRONE C: IL SORRENTO PAREGGIA CON IL FOGGIA 1-1

CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE C, GIRONE C: IL SORRENTO PAREGGIA CON IL FOGGIA 1-1

CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE C, GIRONE C: IL SORRENTO PAREGGIA CON IL FOGGIA 1-1

condividi in facebook

Campionato di Calcio, Serie C girone C
Sorrento-Foggia 1-1
Si conclude in pareggio il match tra Sorrento e Foggia, Capasso risponde a Tascone

(  a cura di Giulia Maresca) – Finisce 1-1 la sfida al ‘Viviani’ di Potenza. Il Foggia passa in vantaggio al 28’ della ripresa, sette minuti dopo arriva il pari di Capasso su papera dell’estremo difensore, fino a quel momento determinante con almeno cinque interventi.

Per la prima conclusione verso la porta non bisogna attendere, la firma è di Santaniello con un destro a giro che chiama in causa Del Sorbo.
Risponde il Sorrento al 12′ con Vitale che manca la deviazione vincente da due passi. Insistono i padroni di casa, al 17′ Martignago calcia alto da buona posizione, poi Perina salva su un tocco ravvicinato di Ravasio.

Torna in avanti il Foggia al 22′, gran botta al volo di Vezzoni che non sorprende però Del Sorbo. Fase più contenuta nel mezzo del primo tempo, al 32′ altra chance per il Sorrento con un pallonetto ben calibrato di Martignago, ma Perina salva ancora la porta dei Satanelli. Al 36′ il Foggia non chiude un contropiede orchestrato da Tascone e Millico, poi al 40′ Perina non ha difficoltà su un destro a giro di Ricciardi: si va all’intervallo sul risultato di 0-0.

Avvio di ripresa tutto di marca sorrentina. Sugli sviluppi dell’angolo battuto da De Francesco, Riccardi non concretizza di testa. L’esterno ci riprova al 57’, il portiere compie un’altra parata importante. Il numero 1 del Foggia è scatenato, tra il 66’ e il 68’ nega due volte la gioia del gol a Vitale.

Al 73’ è il Foggia a passare in vantaggio: Tascone riceve da Tonin e con un destro chirurgico fulmina Del Sorbo. All’81’ sinistro di Capasso dal limite, Perina non è impeccabile e il Sorrento fa 1-1. Allo stadio Viviani il match regala poche altre emozioni, con gli ospiti in attacco nel recupero. Al triplice fischio le due compagini si dividono la posta in palio.

Gaetano Milone

Related Posts

leave a comment

Create Account



Log In Your Account