ALILAURO-GRUSON, CAMBIO EPOCALE AI VERTICI, SALVATORE LAURO PASSA LA “MANO” ALLE FIGLIE.

ALILAURO-GRUSON, CAMBIO EPOCALE AI VERTICI, SALVATORE LAURO PASSA LA “MANO” ALLE FIGLIE.

ALILAURO-GRUSON, CAMBIO EPOCALE AI VERTICI, SALVATORE LAURO PASSA LA “MANO” ALLE FIGLIE.

condividi in facebook

Napoli – A seguito delle Assemblee dei Soci e del Consiglio di Amministrazione di Alilauro, sono stati nominati i nuovi componenti del Consiglio di Amministrazione di Alilauro S.p.A e definite le nuove cariche sociali. Presidente Anna Maria Lauro, Amministratori Delegati Maria Celeste Lauro ed il dott. Giampiero Romiti, uomo di comprovata esperienza nel settore e dall’elevato profilo professionale.

La nomina della nuova governance aziendale, nel pieno rispetto della tradizione famigliare, mira a rafforzare la strategia di sviluppo del Gruppo volta all’innovazione ed all’ampliamento della flotta quanto dei servizi offerti. In occasione del CdA Salvatore Lauro, che in seconda generazione ha guidato il gruppo nell’ultimo trentennio ha passato le redini alla figlia Maria Celeste .

“I passaggi generazionali sono sempre un momento cruciale e delicato per il proseguimento e lo sviluppo delle aziende familiari. – afferma Salvatore Lauro – Ho visto tante imprese non farcela proprio nel momento del passaggio generazionale non adeguatamente preparato e pilotato da una parzializzazione delle competenze e suddivisione delle responsabilità su più eredi. Io credo che competenze e attività vadano chiaramente definite e possibilmente concentrate su pochi eredi, di cui uno deve avere la responsabilità globale.”

“La fiducia accordatami costituisce per me anche una grande responsabilità, che accolgo volentieri, e sarà mio impegno guidare la nostra azienda verso il futuro, onorando i valori vissuti da mio nonno e da mio padre. In particolare il rispetto e la responsabilità nei confronti di tutti i nostri collaboratori e le loro famiglie nonché una crescita sostenibile in un settore particolarmente sensibile, come lo è quello dei trasporti marittimi” dice Maria Celeste Lauro.

Le motivazioni di Salvatore Lauro di lasciar spazio ai giovani risiedono anche nella volontà dello stesso di intraprendere nuove strade professionali che lo vedono e lo vedranno impegnato su molteplici fronti: dall’organizzazione delle Universiadi del 2019 a Napoli alla Gestione della AliVenice e Venezia Buncheraggi nonchè al mantenimento della presidenza del Gruppo Vola Via Mare e delle compagnie di navigazione Laziomar, AliGruson ed Alicost.

Luigi Garbo

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti