PIANO DI SORRENTO – TONNI ROSSI SOTTO MISURA, SEQUESTRATI 31 KG AD UN PESCATORE DI FRODO.

PIANO DI SORRENTO – TONNI ROSSI SOTTO MISURA, SEQUESTRATI 31 KG AD UN PESCATORE DI FRODO.

PIANO DI SORRENTO – TONNI ROSSI SOTTO MISURA, SEQUESTRATI 31 KG AD UN PESCATORE DI FRODO.

condividi in facebook

PIANO DI SORRENTO. Erano sotto misura rispetto a quanto la legge consente. Per questo motivo, decine di tonni rossi, per un peso complessivo di circa 31 chilogrammi, sono stati sequestrati durante un’operazione della Guardia Costiera. L’intervento si inquadra nell’ambito dei controlli sulla filiera della pesca attuati dai militari della Capitaneria di Porto di Piano di Sorrento. I controlli hanno portato alla scoperta di decine di tonni rossi pescati, nonostante il decreto del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali che ha vietato dallo scorso 9 agosto, la pesca del tonno rosso, anche accidentale, da parte di pescatori ricreativi, a seguito del raggiungimento del massimale del contingente di cattura assegnato all’Italia dalla Comunità Europea. Lo scorso pomeriggio, l’attività di controllo sulla filiera della pesca dei militari della Guardia Costiera di Piano di Sorrento ha consentito così di individuare e fermare un pescatore mentre provvedeva a caricare la propria autovettura con il prezioso pescato, appena sbarcato dalla unità da diporto, ormeggiata sui pontili del Porto di Marina di Cassano. Al trasgressore è stata elevata una sanzione amministrativa di 10mila euro.

Redazione

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti