REGIONE CAMPANIA, CASO DE LUCA. GIUDICE SCOGNAMIGLIO: CON MIO MARITO SIAMO SEPARATI IN CASA

No Any widget selected for sidebar

condividi in facebook

 

Clamorosa dichiarazione del giudice Anna Scognamiglio: la convivenza  con  mio marito Guglielmo Manna era solo formale e dovuta alla necessità di salvaguardare l’equilibrio psichico dei nostri due ragazzi; insomma vivevamo da “separati in casa” e
ognuno di noi aveva ed ha la sua vita, anche sentimentale, del
tutto autonoma”.

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti