SORRENTO: SOS AMBIENTE, FRANA NEL VALLONE DEI MULINI

SORRENTO: SOS AMBIENTE, FRANA NEL VALLONE DEI MULINI

SORRENTO: SOS AMBIENTE, FRANA NEL VALLONE DEI MULINI

condividi in facebook

La frana nel vallone dei Mulini, annunciata dalle Associazioni ambientaliste a seguito di perizie di geologi accreditati ha avuto nella giornata di ieri, domenica 31 luglio, la conferma di una situazione di rischio ambientale nella città del Tasso.

Ai rischi del vallone dei Mulini vanno aggiunti quello del costone tufaceo sottoposto quotidianamente da pericolose vibrazioni causate dallo sparo indiscriminato di fuochi d’artificio “sparati” ormai con una sequenza terrificante lungo la costa per “festeggiare” matrimoni, prime comunioni, battesimi, cresime.

Una “sparatoria ” continua, pericolosa e non sopportata dagli animali, ma soprattutto per la stessa staticità di edifici e coastruzioni che affacciano sul mare.

“Feste farina e fuochi” l’imperativo categorico del “Re” Coppola,incontrastato sovrano di una Sorrento “città aperta” con musica a tutte le ore, tavolini selvaggi dappertutto, controlli zero nei locali pubblici, b&b, “magazzeni” diventati ristoranti, fanno del sovrano “facite ammuina”, il nuovo”Franceschiello” di un esercito di esclusivi cultori del dio denaro a discapito della salute pubblica.

Gaetano Milone

Related Posts

leave a comment

Create Account



Log In Your Account