HENRIK IBSEN: SORRENTO LO RICORDA NELL’ANNIVERSARIO DELLA SUA SCOMPARSA

HENRIK IBSEN: SORRENTO LO RICORDA NELL’ANNIVERSARIO DELLA SUA SCOMPARSA

HENRIK IBSEN: SORRENTO LO RICORDA NELL’ANNIVERSARIO DELLA SUA SCOMPARSA

condividi in facebook

 ( di Antonino Fattorusso) -Ieri, domenica 23 maggio, anniversario della morte del grande poeta, scrittore e drammaturgo Henrik Ibsen ( 23 maggio 1906) in contemporanea con Amalfi e Casamicciola Terme e d’ intesa con la citta’ di Skien che gli diede i natali Sorrento ha ricordato uno dei suoi più illustri visitatori.  fra l’altro, noto regista
 Molto articolato il programma:  lo scoprimento della lapide restaurata, posta all’ingresso della pensione La Rosa Magra, in via Vittorio Veneto dove il comune di Sorrento collocò un’altra lapide a ricordo del gemelaggio con la città natale  ed infine al parco Insen dove il Sindaco Massimo Coppola ha deposto una corona di alloro  nel segno del RestArting.
Erano presenti oltre al Sindaco Coppola il presidente del Consiglio Comunale, i consiglieri Di Leva, Pane e Fiorentino, Antonino Fiorentino ex funzionario del comune ai Rapporti Internazionali.
 Massiccia presenza dell’Istituto Torquato Tasso  con il presidente Luiciano Russo e tutti i più stretti collaboratori.
Il Sindaco nel suo breve discorso ha esaltato il rapporto sempre più stretto tra Cultura e Turismo, ribadendo che lo scorso venerdì si sono chiusi a Sorrento gli Stati Generali del Turismo e che si sta lavorando a pieno ritmo per iniziative culturali a livello internazionale. Numerosi concittadini erano presenti alla cerimonia.  (foto di Antonino Fattorusso).

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti