RISULTATO TAMPONE IN TEMPI RAPIDI AL SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA GRAZIE A FEDERALBERGHI E FONDAZIONE SORRENTO

RISULTATO TAMPONE IN TEMPI RAPIDI AL SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA GRAZIE A FEDERALBERGHI E FONDAZIONE SORRENTO

condividi in facebook

A Sorrento il macchinario per l’analisi rapida dei tamponi covid 19

 

Uno strumento all’avanguardia in grado di accorciare notevolmente i tempi di attesa soprattutto nelle situazioni emergenziali

 

Da oggi l’ospedale di Sorrento ha in dotazione un nuovissimo macchinario per l’analisi rapida (solo 51 minuti) dei tamponi covid 19.

Si tratta di uno strumento all’avanguardia in grado di accorciare notevolmente i tempi di attesa per l’analisi dei tamponi, soprattutto nelle situazioni emergenziali (interventi chirurgici d’urgenza, parti, etc.). Con la nuova apparecchiatura la struttura ospedaliera sorrentina può fare l’esame dei test direttamente in casa anche a residenti e ospiti delle strutture ricettive ed evitare attese più lunghe effettuando l’analisi presso altri laboratori.

Grande merito va a Federalberghi Penisola sorrentina che ha voluto donare, con il sostegno di Banca Intesa Sanpaolo, la collaborazione della Fondazione Sorrento e Marigo Italia srl, al nosocomio cittadino il dispositivo inaugurato stamane dal presidente Costanzo Iaccarino e dal direttore generale Asl Napoli 3 Sud Gennaro Sosto, presenti il direttore di presidio Giuseppe Lombardi, Gaetano Milano amministratore delegato della Fondazione Sorrento, il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo.

“L’acquisto del dispositivo per l’analisi dei tamponi – ha sottolineato Costanzo Iaccarino, presidente di Federalberghi Penisola Sorrentina – testimonia l’impegno sociale e l’attenzione alle esigenze del territorio da parte dell’associazione che ha già aderito al protocollo accoglienza Sicura, finalizzato a garantire un soggiorno tranquillo agli ospiti e condizioni di lavoro altrettanto salubri al personale delle strutture ricettive, siglando un protocollo di sicurezza con comuni, Asl Napoli 3 Sud e Fondazione Sorrento per sottoporre rapidamente a tampone e  isolare gli ospiti con sintomi riconducibili al Covid-19 in apposite strutture”.

“Il dispositivo donato da Federalberghi consentirà di verificare l’eventuale positività al Covid nel giro di un’ora – ha spiegato Gennaro Sosto Direttore generale Asl Napoli 3 Sud – Il nuovo sistema per analisi di biologia molecolare è il frutto di una sinergia tra istituzioni fondamentale per ridurre i trasferimenti di pazienti che potrebbero aver contratto il Covid, affrontare eventuali emergenze e dare sicurezza al territorio”.

”Oggi il D.G.della ASL 3 ing. Gennaro Sosto – ha spiegato l’avv. Gaetano Milano, Amministratore Delegato della “Fondazione Sorrento” – ha formalmente ed ufficialmente aperto il laboratorio  interno presso l’ospedale civile di Sorrento per il processamento rapido dei tamponi,sintesi finale di quel protocollo sanitario condiviso coi comuni della Penisola Sorrentina,Federalberghi Penisola Sorrentina e Fondazione Sorrento alcuni mesi fa.E’un bel risultato per tutti,principalmente per la cittadinanza ,ma anche motivo di soddisfazione perché testimonia l’impegno della autorità sanitaria per migliorare i servizi del nostro nosocomio.A tal proposito il D.G. ha confermato che entro settembre inizieranno i lavori alle facciate dell’ospedale nonché la propria determinazione a realizzare al più presto la ristrutturazione di alcuni servizi interni.La difesa ed il miglioramento del nostro plesso ospedaliero è la nostra priorità,potendo contare sul sostegno della Direzione dell’Ospedale,del personale medico e paramedico nonché del Dipartimento di Prevenzione e dell’USCA particolarmente impegnati per gestire al meglio questa fase.”

Gaetano Milone

leave a comment

Create Account



Log In Your Account



shares
Vai alla barra degli strumenti